Gaggiano, 12 marzo 2017

Trezzano Basket 45 - Vittuone 63

CHIAROSCURO...

L'atteso incontro con il Vittuone si può definire in chiaroscuro.
La parte iniziale, giocata in modo contratto e con errori sottomisura, consente al Vittuone l'allungo fino al 15-1 poco prima della fine del primo quarto, ma un sussulto finale delle ragazze di Trezzano riduce il gap di 5 punti.
Nel secondo quarto non c'è la rabbia agonistica giusta per riuscire a ricucire lo strappo iniziale ed il Vittuone, grazie soprattutto all'immarcabile #6, allunga ulteriormente e all'intervallo siamo sotto 13 a 36.
La seconda parte del match risulta certamente più equilibrata, un po' per le rotazioni del coach del Vittuone, ma anche perché troviamo punti da diverse ragazze che via via acquistano fiducia e determinazione. Nel dettaglio, nel terzo quarto chiudiamo addirittura a +5 è nell'ultimo  impattiamo a 14.
La somma finale dice 45 a 63, un passo in avanti rispetto alla trasferta dell'andata ma che comunque certifica una differenza esistente sia a livello fisico che tecnico.
G.F.C.


































---------------------------------------------------------------------------------

Avremo anche perso con Vittuone, ma abbiamo in squadra una campionessa di karate ;-)

La nostra bravissima #8 vincitrice a Valera Fratta!
TORNA ALL'INDICE